In una calda giornata di metà Giugno, abbiamo deciso di fare un giro nella falesia delle Gole di Fara San Martino (Chieti) visto che era da tanto tempo che volevamo farlo ma non riuscivamo mai a scegliere la giornata adatta... "cotta e magnata" in mattinata abbiamo deciso di andare finalmente a scalare in questo posto! Arrivati al paese di Fara San Martino bisogna seguire le indicazioni per le famose Gole, anche se, sono ben visibili già prima di entrare nell'abitato; finita la strada...
Siamo stati a visitare una delle ultime falesie nate in Abruzzo; alle pendici di Monte Magnola e' stata spittata una bella falesia di calcare con tanti stili di arrampicata... la parete rocciosa ci offre al momento 22 vie, ma ci sono potenzialità per altri bei tiri. Per la scheda completa della falesia visitate la sezione dedicata... Grazie all'esposizione, alla quota di 1300 mt e alla posizione immersa in un bosco, é possibile scalare anche durante le calde giornate...
Ai piedi del Monte Ocre, immersa in una natura incontaminata, si erge la piccola ma bellissima parete della falesia di San Panfilo D'Ocre  Scoperta da Maurizio Felici nel verde dei prati abruzzesi, la falesia si presenta su un caratteristico fungo di calcare dove la scalata e' prettamente di tecnica e le linee non sono mai banali. Manuela su Vegal   In una calda giornata di primavera abbiamo deciso di fare una visita a questa falesia che volevamo vedere gia' da tanto tempo,...
Siamo andati a fare visita anche alla scenografica falesia del Lago di Scanno che sorge proprio alle sue pendici  a pochi minuti di avvicinamento; anche qui ci sono stati dei restyling delle vecchie vie con l'apertura di nuovi tiri... siamo passati dagli 8 vecchi a 19!!! E' possibile scaricare l' elenco delle vie nell'apposita scheda falesia nel nostro sito WWW.ABRUZZOVERTICALE.IT  La falesia offre bellissime placche di calcare grigio lavorato con gradi che vanno dal 5b al...
 
 
 
 
  •  
     
     
     
     
     
  •  
     
     
     
     
     
  •  
     
     
     
     
     
  •  
     
     
     
     
     
 
 
Domenica, 21 Agosto 2016 07:09

Pietracamela

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

LOCALITA':Pietracamela (TE)

TIPO DI ROCCIA: Calcare.

STILE DI ARRAMPICATA: Varia dalla placca tecnica a quella appoggiata. Non mancano vie dov'è richiesta forza e resistenza.

DIFFICOLTA': Dal 4C al 8A.  Le vie sono tutte perfettamente attrezzate.Calata sempre su catena.

SCARICA ELENCO VIE PIETRACAMELA

SETTORI: Pietra camela offre tre settori 
- Sasso Sopratore: é il sassone adiacente al parcheggio
- Palestra Aquilotti: dal parcheggio proseguire lungo la strada, dopo 2 minuti subito dopo una discesa tra caratteristiche case in pietra c'e' la falesia
- Capo le Vene: dal parcheggio proseguire lungo la strada e svoltare subito a sinistra tra le ultime due villette. Dopo una ventina di metri prendere un sentiero segnalato che sale a destra e percorrerlo fino a seguire una carrereccia, seguirla verso destra e appena si esce sul letto della frana seguire gli omini di pietra che portano fin sotto alla falesia (10 minuti).

ESPOSIZIONE: Nord - Nord/Ovest - Ovest

ALTITUDINE: 1100

PERIODO IDEALE: Primavera, Autunno, Estate.

COME ARRIVARE: Dal centro di Pietracamela proseguire per Prati di Tivo e dopo aver superato il centro del paese, a circa 300 metri svoltare su una strada che va verso destra subito dopo un piccolo parco giochi per bambini. Proseguire per strada asfaltata, poi per una ripida discesa seguita da una ripida salita. Parcheggiare nel piazzale subito dopo la salita sulla destra; non proseguire in auto oltre il piazzale, in caso di mancanza di parcheggio tornare indietro. Per i settori guardare sopra.

Letto 909 volte Ultima modifica il Domenica, 21 Agosto 2016 09:02
Devi effettuare il login per inviare commenti