Venerdì, 16 Giugno 2017 17:29

Gole di Fara San Martino

In una calda giornata di metà Giugno, abbiamo deciso di fare un giro nella falesia delle Gole di Fara San Martino (Chieti) visto che era da tanto tempo che volevamo farlo ma non riuscivamo mai a scegliere la giornata adatta... "cotta e magnata" in mattinata abbiamo deciso di andare finalmente a scalare in questo posto!

20170613 120518

Arrivati al paese di Fara San Martino bisogna seguire le indicazioni per le famose Gole, anche se, sono ben visibili già prima di entrare nell'abitato; finita la strada asfaltata si prosegue su un percorso brecciato fino ad un ampio parcheggio dove si puo' comodamente lasciare l'auto e iniziare il breve avvicinamento alle pareti rocciose: sentiero CAI H1.

20170613 121111

La falesia inizia proprio a ridosso delle Gole e in poche centinaia di metri arriva poco oltre il monastero sepolto; si puo' suddividere la falesia in cinque settori che a seconda dell'orario e della stagione si possono trovare al sole o in ombra, ma anche nelle giornate estive non troppo calde e' possibile scalare nei settori che si trovano in ombra.

La roccia e' il caratteristico calcare Abruzzese,compatto con tacche, goccine, svasi e passaggi d'aderenza. Le vie sulla roccia "gialla" sono un po scivolose per via della qualita' della roccia stessa ma pursempre linee molto belle ed impegnative.

20170613 12572620170613 125802

A seguire la descrizione dei settori della falesia. 

SETTORE GOLE: lo troviamo appena si arriva nelle gole a venti metri circa dal parcheggio dove inizia il vero e proprio sentiero che attraversa le gole e porta a Monte Amaro

SETTORE MONASTERO: si trova ancora prima di uscire dalle gole subito dopo la caratteristica strettoia tra le rocce; questo settore ha le vie sia a destra che a sinistra

20170613 121246

20170613 125917

20170613 125955

Le oltre 100 vie sono molto belle partendo dalle linee semplici ma mai banali, fino ai tiri piu' duri... la potenzialita' di nuove vie é altissima vista la presenza di ottima roccia ancora vergine.

SETTORE MURETO: sempre lungo il sentiero, subito dopo il Monastero, si va per un po in salita in salita e subito sulla destra ci sono le prime vie, le altre le troviamo nella parte opposta vicino ad un recinto di pastori.

SETTORE PIZ DE SAN MARTINE: continuando sempre sullo stesso sentiero, a circa 200 metri dopo il settore MURETTO, sulla destra.

20170613 132901

20170613 140809

20170613 142415

SETTORE CHIETI: lo troviamo fuori dalle gole,a circa 100 metri dalla parte opposta del parcheggio verso Nord; subito dopo la staccionata che porta al sentiero verso le Gole e Monte Amaro si gira a destra risalendo una stradina brecciata per 30 metri fino ad arrivare sotto alle vie.

SETTORE CHIESETTA: si trova sopra la chiesetta dell' Uliveto risalendo per circa 50 metri.

20170613 142613

20170613 145712

WhatsApp Image 2017-06-13 at 21.57.1220170613 145757

Sicuramente una falesia da tornare a visitare per provare gli altri bei tiri che non siamo riusciti a fare a causa del sole battente...

Nella Home Page e' possibile visionare tutta la descrizione tecnica della falesia e scaricare la guida delle vie.

 

 

 

WWW.ABRUZZOVERTICALE.IT

Pubblicato in Falesie

NEWS

  • Pino's Day 2015
    Pino's Day 2015 A Prati di Tivo,il 27 dicembre 2015 ci sara' la giornata dedicata al ricordo del compianto Pino, scomparso l'inverno scorso…
  • Campo Imperatore - Spring Session 2015
    Campo Imperatore - Spring Session 2015 Anche quest'anno come ormai tradizione da piu' di un decennio a Campo Imperatore ci sara' la SPRING SESSION!!! Visto le…
    Leggi tutto...
  • AbruzzoVerticale & Climbook
    AbruzzoVerticale & Climbook Grazie alla collaborazione con il famoso sito CLIMBOOK, per gentile concessione del webmaster Mr.Alessandro Jolly Lamberti e del suo staff,da…
  • Nuove Vie a Fano Adriano
    Nuove Vie a Fano Adriano La falesia di Fano Adriano (TE) si sta arricchendo a vista d'occhio di nuove vie: oltre alle presenti si stanno…
  • El Cap: Barcollo ma... non mollo!!!
    El Cap: Barcollo ma... non mollo!!! 27 Ottobre 2013 - El Cap Presenta: barcollo ma...non mollo!!!Pre-iscrizione obbligatoria attraverso sito fasi, attraverso mail per gli amatori a…